Appartamento Sa Muta

L'appartamento "Sa Muta" è composto da: ​

  • ingresso soggiorno con tavolo, sedie, divanetto, tv e cucina attrezzata;

  • camera da letto matrimoniale con armadio, comodini, tavolino con sedia, reggivaligia;

  • camera con due letti singoli, armadio, comodini, sedia;

  • bagno con doccia, dotato di asciucapelli e prodotti cortesia;

  • veranda attrezzata con vista mare.

Ogni ambiente è dotato di climatizzatore.

"Sa Muta" in sardo significa "il Mirto".

È una pianta aromatica tipica della macchia mediterranea, nota per le sue bacche e per il profumo intenso delle sue foglie. Viene usato in Sardegna per aromatizzare le carni e per produrre il liquore di mirto.

Era già apprezzate dagli Assiri e dagli antichi Egizi per le sue proprietà  cosmetiche e curative. I greci la consideravano una pianta sacra e offrivano fronde di mirto ai loro defunti perché si diceva che ne crescessero dei boschetti nell’Ade dove queste antiche popolazioni situavano il regno dei morti.  I romani consacrarono questa pianta a Venere dea della bellezza.

Anche nell’Antico Testamento il mirto è citato perché in Israele si intrecciavano ghirlande di mirto da offrire alle giovani donne quando andavano spose. Durante il Medioevo questa aromatica fu associata all’amore coniugale e in particolar modo alla fedeltà e all’amore eterno. ​

Appartamento Sa muta
Appartamento Sa muta
press to zoom
Stanza matrimoniale - Sa Muta
Stanza matrimoniale - Sa Muta
press to zoom
Dettaglio - Sa Muta
Dettaglio - Sa Muta
press to zoom
Stanza matrimoniale - Sa Muta
Stanza matrimoniale - Sa Muta
press to zoom
Dettaglio - Sa Muta
Dettaglio - Sa Muta
press to zoom
Dettaglio - Sa Muta
Dettaglio - Sa Muta
press to zoom